Sala Montelupo gremita per la serata sul Fatca

Grande successo di pubblico per la serata di ieri alla sala Montelupo di Domagnano sul tema dell’accordo Fatca. Un accordo che interessa i circa 3.500 cittadini sammarinesi che hanno anche la cittadinanza USA e che rappresentano il 10% della popolazione del Titano. Molti di loro erano presenti appunto ieri sera a Domagnano per ascoltare i tre relatori dell’incontro, introdotti dal coordinatore di Noi Sammarinesi Maria Luisa Berti.

Per primo ha preso la parola l’ambasciatore di San Marino negli Stati Uniti Paolo Rondelli che ha relazionato sulla trattativa tuttora in corso, che porterà alla firma dell’accordo entro la fine del 2014. Dopo di lui hanno preso la parola Denis Zanotti, bancario, e John Mazza, commercialista, che hanno fatto una proiezione su tempi e modi di applicazione dell’accordo. I tre tecnici hanno poi risposto alle numerose domande arrivate dal pubblico in sala.

Il Movimento Noi Sammarinesi intende esprimere un ringraziamento ai relatori della serata, che con professionalità e competenza si sono messi a disposizione della cittadinanza per spiegare un argomento tanto delicato quanto importante per molti nostri concittadini

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy