San Marino. 25 marzo: festa dell’Arengo e delle Milizie. L’informazione

Chiara Macina – L’informazione di San Marino: Arengo, congregazione di tutto
il popolo della terra di San Marino
/ Si riuniva sotto
la guida dell’autorità
religiosa, poi sotto
l’autorità dei Consoli,
Capitanus e Defensor 

SAN MARINO. L’Arengo, la riunione di tutti i
capi-famiglia è la più antica assemblea
legislativa della comunità
sammarinese.
Le notizie più esaurienti le ricaviamo
dagli Statuti del 1600.
Nella I rubrica di questi, si definisce
Arengo “ la congregazione
di tutto il popolo della Terra
di San Marino e della sua Curia,
cioè una persona per casa,
il quale premesso il suono della
campana e l’invito dei Piazzari
una volta si teneva nella Chiesa
della Pieve della stessa Terra ed
ora si tiene nell’Aula ossia nella
Casa grande del Comune per
ordine dei Signori Capitani pro
tempore di essa Terra”.
In tale rubrica si afferma che
l’Arengo “era la principale autorità
in antico della nostra Repubblica,
ma poichè in seguito
all’aumento della popolazione
le sue riunioni erano diventate
troppo tumultuose e poco produttive,
i suoi poteri passarono
poi ad un’organismo più ristretto,
composto da sessanta membri:
il Consiglio generale”
. (…)
Festa dell’Arengo 2016: ospite Gustavo Zagrebelsky 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy