San Marino. Aaslp, Libera interpella: “Strani incarichi e conflitti di interessi”

L’Azienda Autonoma di Stato per i lavori pubblici, l’Aaslp, continua ad essere oggetto di polemiche tra opposizione e governo a San Marino.

A sollevare l’ultima diatriba in particolare è Libera, che oggi ha depositato una interpellanza all’Esecutivo per chiedere conto di quelli che chiama “strani incarichi e conflitti di interessi”. 

Nel mirino ci sono innanzitutto gli incarichi professionali che il governo ha affidato negli ultimi mesi all’ing. Simone Casadei, che da gennaio 2021 è stato nominato all’interno del Cda dell’Azienda. Il primo incarico riguarda gli adempimenti in materia di sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione relativi ai lavori di messa in sicurezza delle facciate del Centro Uffici Tavolucci con una retribuzione di 16.110 euro.

Il secondo incarico è finalizzato al collaudo in corso d’opera delle strutture relative alla strada di lottizzazione Ca’ Mercato, per 1.030 euro. “Una  spesa – attacca Libera – di competenza della stessa Aaslp di cui è amministratore”. Per questo chiede al governo “se si ritenga opportuno” procedere in questo modo.

L’altra parte dell’interpellanza riguarda invece il conflitto d’interessi che riguarderebbe un altro membro del Cda dell’Aalsp, legale delle aziende sammarinesi che aveva intentato causa amministrativa contro la stessa Azienda nell’ambito dell’appalto per la rotonda di Murata.

Libera, oltre a chiedere al governo “se si ritenga opportuno che un membro del Cda dell’AASLP sia stato legale di società in contenzioso con l’Azienda stessa o se non si ravveda un conflitto di interesse”, chiede anche “che conclusione abbia avuto la causa sopracitata, in particolare il successivo ricorso dell’AASLP all’istanza sospensiva e se l’AASLP, in caso di esito positivo per la stessa, abbia contribuito al pagamento delle spese legali e se il Cda in carica si sia mai espresso in merito a tali vicende”.

Infine la richiesta di sapere “a quanti Consigli di Amministrazione dall’ inizio della Legislatura ha partecipato il Segretario al Territorio” Stefano Canti.

Libera nell’interpellanza sottolinea “il ruolo, la funzione sociale dell’Aaslp sul territorio e la sua mission ovvero la gestione amministrativa e tecnica delle opere pubbliche nei comparti dell’edilizia, della viabilità e della bonifica idrogeologica del territorio”, oltre “l’importanza di avere una amministrazione trasparente e un’azienda di Stato dei lavori pubblici che agisca autonomamente sulla base degli indirizzi politici attribuiti dal Cda evitando una eccessiva politicizzazione o ancor più particizzazione della stessa”.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui: paypal.me/libertas20
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy