San Marino al Meeting di Rimini. Incontro sul Turismo Accessibile

Al Meeting di Rimini “San Marino, l’ospitalità senza barriere” quando l’etica crea sviluppo economico, a novembre a San Marino la 1°Conferenza Europea dell’OMT sul Turismo Accessibile.

Domani, giovedì 28 agosto alle ore 16.30 presso lo stand della Repubblica di San Marino – Pad.C2 Stand 04 Incontro sul Turismo Accessibile.

Interverranno:

Teodoro Lonfernini, Segretario di Stato per il Turismo

Francesco Mussoni, Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale

Mirko Tomassoni, Presidente AttivaMente

Daniela Del Din, Presidente Comitato Paralimpico Sammarinese

Roberto Vitali, Presidente Village for all

Mahena Abbati e Anna Lisa Ciavatta, Consorzio San Marino 2000

Il progetto del Consorzio San Marino 2000, “San Marino, l’ospitalità senza barriere” nel programma eventi-incontri della Repubblica di San Marino al Meeting 2014, rappresenta un importante momento di promozione per l’attività dedicata al turismo accessibile che si rivela sempre più concreta e contribuisce a far conoscere ed apprezzare la Repubblica anche oltre confine.

“Turismo Accessibile” per il Segretario Teodoro Lonfernini è “una opportunità sociale,

culturale e anche economica”, linee inserite e punto centrale nel suo Piano Strategico di Sviluppo del Settore Turistico, tema che sarà adottato nell’ambito della 1°Conferenza Europea dell’OMT sul Turismo Accessibile, programmato dal 19 al 20 novembre sul Titano.

Un grazie va anche al Consorzio San Marino 2000, ideatore del progetto per l’attività svolta: guida mappata sull’accessibilità del centro storico, brochure informative e menu in Braille, sito internet, formazione per gli operatori – ristoranti e alberghi – che hanno offerto una risposta sorprendente.

La collaborazione con il Comitato Paralimpico Sammarinese, gli stessi atleti hanno mappato il territorio indicando che cosa cambiare e il Presidente Daniela Del Din chiede di rendere accessibili anche gli impianti sportivi per l’inclusione. Su tutto, la supervisione di Village for all, il marchio internazionale di qualità per l’ospitalità accessibile.

Il Segretario Lonfernini pone l’attenzione sul progetto “San Marino per tutti” ideato dal Consorzio San Marino 2000, selezionato quale destinazione d’eccellenza europea del progetto EDEN 2013. Istituzioni e privati al lavoro da più di tre anni perché San Marino sia veramente Patrimonio dell’Umanità UNESCO, per una nuova cultura dell’ospitalità, senza barriere e per tutti. Sottolinea come attraverso questa particolare tipologia di turismo, il turismo accessibile, si intenda facilitare l’accesso alle diverse esperienze turistiche per tutte le persone, nella consapevolezza che rendere il turismo maggiormente accessibile è prima di tutto una responsabilità sociale.  

San Marino sarà chiamato quindi a predisporre tutti gli interventi necessari affinché l’accesso ad edifici pubblici e di interesse turistico possano davvero essere fruibili da tutti indistintamente ed il progetto assume un significato particolarmente importante per San Marino, perché dimostra ancora una volta la sua vocazione verso l’accoglienza e l’ospitalità.

L’organizzazione a San Marino della Conferenza Europea sul Turismo Accessibile, sostenuta dall’OMT, rappresenta un importante passo in avanti nel riconoscimento internazionale dell’impegno della Repubblica verso questo tema che è grande motivo di orgoglio e soddisfazione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy