San Marino. Altri due decessi. Consegne a domicilio, ecco il regolamento

Altri due decessi. Consegne a domicilio, ecco il regolamento

98 i positivi 230 le quarantene e 230 quelle terminate. Un positivo su 4 è nella fascia di età tra 16 e 50 anni

Ieri purtroppo altri due decessi hanno segnato il triste aggiornamento statistico dei dati che, come ogni giorno il Gruppo per le emergenze rappresentato dal Dirigente per l’Authority sanitaria Gabriele Rinaldi, ha comunicato sull’infezione da nuovo coronavirus COVID-19.
Questi i dati:
n. 98 i casi positivi, di cui 63 ricoverati all’Ospedale di San Marino (11 in Rianimazione con sintomatologia severa – tutti di sesso maschile -, 52 nelle degenze di isolamento predisposte con sintomi moderati – 31 maschi e 21 femmine -) e 35 sul territorio e a domicilio
n. 7 decessi
n. 4 guariti
n. 239 quarantene domiciliari sui contatti stretti compresa la rete familiare, amicale e per- sonale sanitario (217 laici, 18 sanitari, 4 Forze dell’Ordine) n. 230 quarantene terminate
Totale quarantene attivate: 469
Il Gruppo per l’emergenza, anche a nome del Segretario alla Sanità, ha inteso esprimere vicinanza e cordoglio ai familiari, ai parenti e agli amici delle due concittadine, di 60 e 95 anni, che sono venute a mancare nella giornata di sabato e domenica. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy