San Marino ancora senza totocalcio

Incredibilmente ancora presso le ricevitorie della Repubblica di San Marino non è possibile giocare la schedina del totocalcio. Né totocalcio, né totogol e né big match.
Il Decreto Bersani impone da quest’anno alle ricevitorie la licenza di pubblica sicurezza, che, ovviamente, i gestori sammarinesi non possono ottenere.
Insomma il Governo italiano, nell’emettere le nuove norme, si sarebbe ‘dimenticato’ dei gestori sammarinesi. Si pensava, appunto che fosse stata una dimenticanza. Invece le cose, a quanto pare, non stanno così.
Enrico Mazzola, Segretario Generale dell’Unione totoricevitori sportivi italiani (Utis) ha dichiarato a Giampiero Valenza di La Tribuna Sammarinese: ‘ Nelle mie competenze c’è la possibilità di segnalare questo problema al governo, nell’ottica delle segnalazioni dei torti che i ricevitori italiani possono avere subito. E sono disponibile a ricevere le segnalazioni da parte del governo sammarinese per cercare di fare da tramite con il governo italiano e con la sua pubblica amministrazione ‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy