San Marino, Ap. Conti pubblici sballati? Colpa degli altri

Alleanza Popolare,  ininterrottamente alla guida della cosa pubblica  nel  primo  e nel  secondo governo a  San Marino post giugno 2006  ed anche nell’attuale,   continua ad attribuire ad altri le cose che non vanno, come il dissesto nei conti pubblici.

La Tribuna Sammarinese: Alleanza Popolare:  “I guai non siamo stati noi a crearli, ma ci stiamo impegnando per rimediare” ”Conti pubblici, i risultati si inizieranno a vedere con il consuntivo di bilancio 2010”


“Negli anni delle ‘vacche grasse’ andava per la maggiore un modello economico che generava grandi flussi di denaro senza però costruire nulla in prospettiva, ed anzi accentuando quei fenomeni distorsivi che poi avrebbero reso la nostra economia per larghi tratti incompatibile con quella della comunità internazionale, portando il nostro paese alla situazione disastrosa della fine del 2008. Nonostante la grande ricchezza che circolava in quegli anni, i conti pubblici sono andati in sofferenza, a causa degli enormi costi della pubblica amministrazione, degli sprechi dei governi e della poca efficienza del nostro sistema fiscale.Gli uomini e le donne di Alleanza Popolare erano fra i pochissimi che denunciavano questa situazione, mentre la stragrande maggioranza della politica, le organizzazioni sindacali e le associazioni di categoria tacevano. Taceva anche la maggioranza dei sammarinesi, che piuttosto continuava a rinnovare la propria fiducia nei protagonisti  in negativo di quella stagione politica.

Noi di Ap, come sempre, ci mettiamo la faccia e l’impegno, facendoci carico di una bella sequela di guai che di certo non siamo stati noi a creare“.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy