San Marino. Assolto Della Balda, il denaro resta confiscato. L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Si esegue sentenza che ha assolto l’avvocato Della Balda ma confermato la confisca del denaro sporco / Lo stato mette all’incasso
i soldi di “nonno eroina
/

Oltre un milione
di euro finiscono
all’erario. Il giudice
Battaglino ha emesso il
provvedimento con
il quale ordina a banche
e assicurazione
di trasferire i fondi
presso Bcsm 

SAN MARINO. Dopo la decisione definitiva nel
processo che vedeva imputato
l’avvocato Luca Della Balda
,
assolto in appello dal Giudice
Brunelli che però ha disposto la
confisca dei denari di provenienze
illecita, l’erario incassa.
Infatti, nonostante l’assoluzione,
la confisca del denaro è stata
confermata. In questo contesto il
giudice delle appellazioni Brunelli
ha ribadito un concetto già
fissato in altre sentenze secondo
cui la prova del reato presupposto,
il reato cioè che ha fruttato
i denari di provenienza illecita,
si basa su “ragionamenti logici
ed induttivi, impiega massime di
esperienza e, inevitabilmente, si
presta a conclusioni apparentemente
opinabili.
(…)”
Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy