San Marino. Automobilismo, Gran Turismo: Zonzini da rimonta al Nurburgring

Un week end ad alta tensione al Nurburgring per Emanuele Zonzini e Florian Spengler nel quinto round dell’ADAC Gt Masters caratterizzato da qualifiche complicate per i due piloti del team Bonaldi sulla Lamborghini Huracan. E così sono arrivati un 13° posto in gara-1 e il 16° in gara-2 nell’ambito di una sfida abbastanza agitata dove non sono mancati i contatti e le interruzioni.


Un fine settimana combattuto quello in Germania per Emanuele Zonzini che è riuscito a compiere un’autentica impresa in gara-1 quando, partito dal fondo dello schieramento è riuscito, in un solo entusiasmante giro, a superare ben 10 vetture. Grazie a carattere, determinazione e grandi prestazioni velocistiche, il sammarinese  ha recuperato posizioni su posizioni risalendo la classifica. Una scalata resa difficile dall’intervento della safety-car. Un piccolo miracolo con 17 posizioni recuperate e tante neutralizzazioni. Situazione analoga anche nella seconda corsa dopo un’altra qualifica tribolata da parte del compagno di squadra nel team Bonaldi, Florian Spengler che e’ poi riuscito a rimontare. Alla fine grazie a un’altra prova d’orgoglio e a una salda determinazione è arrivata la 16ª piazza finale. Un risultato che non premia fino in fondo l’accoppiata sammarinese-tedesca. Le posizioni che Emanuele Zonzini ha rimontato hanno mostrato l’ottimo potenziale e i nervi saldi del pilota bianco azzurro.  Adesso ci sarà solo qualche giorno di pausa. L’estate è calda di Emanuele Zonzini riprenderà il prossimo 19 agosto quando il pilota della Repubblica del titano sarà di scena a Zandvoort dove è previsto il sesto round delle campionato ADAC GT Masters. [c.s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy