San Marino, aziende sammarinesi inascoltate. Osla

Osla, associazione di lavoratori autonomi della Repubblica di San Marino critica le autorità di governo perché non prestano sufficiente ascolto ad aziende sammarinesi propense ad investire per incrementare le loro attività.

Aziende sammarinesi di eccellenza a livello italiano, vengono inascoltate anche di fronte ad una costante, attiva e propositiva collaborazione con le Istituzioni, con le Segreterie di Stato e con gli Uffici competenti nell’elaborare studi di settore, proposte di normativa, di regolamento, di integrazioni di direttive europee, di processi amministrativi da integrare nell’Ordinamento, di redazione di accordi a livello italiano ed europeo a tutela e necessari per garantire un’operatività corretta nelle transazioni tra San Marino, Italia e i paesi europei, a garanzia di una regolarità nel loro operare da e a San Marino

Vedi comunicato Osla

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy