San Marino. ‘Azzerare immediatamente la governance di Banca Centrale’. Partito Socialista

Il Partito Socialista a proposito di Banca Centrale

         
La delegittimazione di Banca Centrale non dipende dall’iniziativa assunta dalla Magistratura, ma è frutto di una gestione ambigua, superficiale e a tratti spregiudicata dell’attuale governance. Una gestione che il Partito Socialista ha fin dall’inizio criticato duramente in più di una occasione.
Per questo il Ps considera inaccettabile la difesa ad oltranza del Governo in favore di chi ha dimostrato ampiamente di non essere in grado di guidare il sistema bancario e finanziario sammarinese.
Il Partito Socialista ritiene sia giunto il tempo di compiere una decisione coraggiosa ed incontrovertibile: si proceda immediatamente all’azzeramento della governance di Banca Centrale e si apra una seria riflessione politica – con tutte le rappresentanze consiliari disponibili al confronto nell’interesse della collettività – sul riassetto organizzativo e funzionale di Banca Centrale, che deve tornare a svolgere – recuperando il livello necessario di prestigio, autorevolezza e credibilità, anche sul piano internazionale – il fondamentale ruolo di guida e di controllo del settore creditizio del nostro Paese.  

Leggi il comunicato Partito Socialista

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy