San Marino. Bando per ufficio stato civile ed elettorale, una candidata contesta la commissione

Bando per ufficio stato civile ed elettorale, una candidata contesta la commissione

La prova era in programma per oggi, ma è stata chiesta la sospensione per possibile difetto di imparzialità Esame rinviato a data da destinarsi

ANTONIO FABBRI. Pastrocchio del Governo e della Direzione della funzione pubblica e il concorso “urgente” viene rinviato a data da destinarsi. Era in programma per oggi la prova per ricoprire il posto di Dirigente dell’ufficio di stato civile servizi demografici ed elettorali. Una candidata, però, ha presentato ieri una istanza per sospendere l’esame e sostituire la commissione, contestando la possibile mancanza di imparzialità della commissione giudicatrice. Che cosa è accaduto? Il 27 maggio scorso è stato emesso il bando di selezione per il posto di Dirigente dell’Ufficio di stato civile e servizi elettorali. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 20

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy