San Marino. Biordi (Usl): ‘Dopo Decreto Mussoni, si rinnovino i contratti’

Francesco Biordi, segretario generale dell’ Usl, Unione Sammarinese dei Lavoratori, individua le priorità da affrontare con la ripresa della piena attività delle aziende
    

“Il Decreto Mussoni, appena entrato in vigore, fornisce alle aziende  nuovi strumenti e possibilità, da un lato per accelerare le procedure di assunzione, dall’altro per usufruire di maggiore sostegno in un periodo di recessione economica”- commenta il Segretario Biordi all’indomani del Consiglio Direttivo dell’U.S.L., tenutosi nella giornata di ieri.-
“Ora la priorità assoluta deve essere il rinnovo dei Contratti di Lavoro. Questo è quanto chiedono a gran voce tutte le lavoratrici e i lavoratori di San Marino – continua Biordi – Il rinnovo dei Contratti è un elemento di coesione e civiltà sociale che rende virtuoso un Paese.
L’U.S.L. richiama fortemente al senso di responsabilità tutte le parti sociali coinvolte, affinché si trovino le giuste sinergie per raggiungere un obiettivo che deve essere comune tra lavoratori e imprese.”
“L’U.S.L. ribadisce la piena disponibilità al confronto – conclude il Segretario – fermamente convinti che, attraverso un nuovo approccio sindacale basato sul merito e sul maggiore coinvolgimento dei lavoratori nelle dinamiche aziendali, si possano trovare nuovi strumenti per rafforzare la parte normativa e retributiva dei Contratti stessi. Dopo anni di mancata rivalutazione delle retribuzioni, occorre tutelare il potere d’acquisto delle famiglie sammarinesi e dei lavoratori tutti.”
[c. s.]

                                                                                                  

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy