San Marino. Bramante Lazzari da Ca’ Giannino di Montelupo / 3

Amos Luchetti Gentiloni, Sanzio Blasi e Aldo Volpini artefici del monumento a Bramante, Bino Bini della medaglia
commemorativa.

DANIELE CESARETTI. Il monumento dedicato a Bramante Lazzari è opera di due valenti e blasonati artisti marchigiani che non si sarebbero davvero cimentati in un simile lavoro se non avessero avuto valide ragioni per credere in una possibile origine sammarinese di Bramante, secondo quanto sostiene, e documenta, anche il prof. Marino Arzilli. (…)

Articolo tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy