San Marino. Concluso il dibattito sulla giustizia

Concluso il dibattito sulla giustizia

Approvato ordine del giorno che dà mandato al Segretario giustizia e Plenario di tirare dritto

“Chiedo alle autorità di San Marino di astenersi dall’adottare ulteriori misure che possano alimentare tali accuse in attesa dell’adozione e della pubblicazione di tale rapporto e prima che eventuali raccomandazioni in esso contenute siano adeguatamente attuate”. Così, dal Consiglio d’Europa, il Commissario per i diritti umani, Dunja Mijatović. La maggioranza, però, se ne infischia dei richiamo degli organismi del Consiglio d’Europa e tira dritto con il repulisti in tribunale. Lo si comprende dall’ordine del giorno proposto e approvato dalla maggioranza. Al termine del dibattito è il consigliere del Pdcs Francesco Mussoni a presentare l’ordine del giorno per tirare dritto. Nell’odg “si invita il Segretario alla Giustizia a sottoporre una proposta di riforma della giustizia quanto prima; prendere contatti con la Commissione di Venezia per avviare un percorso di collaborazione e ammodernare il sistema della giustizia sammarinese; verificare la presenza di un fascicolo su San Marino all’interno della Commissione; la nomina celere del nuovo dirigente” (…)

Articolo tratto da L’Informazione

Leggi l’articolo integrale pubblicato dopo le 23

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy