San Marino, concorso pianistico. I membri della giunta domani dai Reggenti

Il Segretario di Stato per il Turismo e la Cultura, Fabio Berardi, accompagnerà domani in Udienza dai Capitani Reggenti Maurizio Rattini e Italo Righi i membri della Giuria del 5° “Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino”.

Saranno presenti: il Presidente dell’Associazione Musicale Allegro Vivo, Roberto Stefanelli, e il Segretario, Simonetta Agarici, il Direttore dell’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino, Francesco Ommassini, il Direttore Artistico dell’Orchestra e dell’Istituto Musicale, Marco Capicchioni e il Presidente, Enzo Santi, insieme al Capitano di castello di Borgo Maggiore, Sergio Nanni, e ai Presidenti delle Fondazioni della Cassa di Risparmio – SUMS, Tito Masi, e dell’Ente Cassa di Faetano, Maurizio Zanotti.
Jerome Lowenthal, Presidente, Pietro De Maria, Evgeny Koroliov, Laura Mikkola, Daniel Rivera, Balázs Szokolay, Dina Yoffe, questi i membri della Giuria, rappresentano l’eccellenza del pianismo internazionale. E, a nome delle istituzioni, il Segretario di Stato Berardi intende esprimere il ringraziamento per l’importante apporto che recano in termini di prestigio e competenza artistica alla manifestazione.
Il “Concorso Pianistico Internazionale Repubblica di San Marino” – commenta Berardi – contribuisce a promuovere  l’immagine del nostro Paese all’estero attraverso il binomio turismo/cultura. Mette in risalto le grandi energie creatrici presenti sul nostro territorio, promuove la cultura musicale e  favorisce contatti con altri paesi, richiamando a San Marino un turismo speciale, fatto di musicisti e di appassionati di musica. E’ da sottolineare anche la risonanza mediatica dell’evento, che trova ampio spazio in ogni canale, dalle televisioni alla radio, dalla stampa specializzata e non, al web.         
[c.s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy