San Marino. Conto Mazzini e inchiesta Bcs ascoltato l’architetto Luigi Moretti

Corriere Romagna San Marino: Conto Mazzini e inchiesta Bcs
ascoltato l’architetto Luigi Moretti

 

SAN MARINO. Conto Mazzini e
inchiesta Bcs, sentito anche il
noto architetto Luigi Moretti. Il
professionista è stato ascoltato,
come persona informata sui fatti,
lunedì scorso, dal commissario
della legge Simon Luca Morsiani
che sta indagando sulle
movimentazioni di denaro legate
al libretto al portatore intitolato
a Giuseppe Mazzini
(riempito
di 5 milioni di euro e usato
come un bancomat, tra gli altri,
anche da alcuni politici sammarinesi),
ma anche su altre operazioni
finanziarie che non sono
direttamente collegate al conto
Mazzini ma che si caratterizzavano
per alcune modalità “p a rticolari”.
Tra queste, i dieci libretti numerati
da “Uno” a “Undici ”.
Massimo riserbo sull’audizione
del teste eccellente che, sentito,
non ha voluto commentare il pomeriggio
il tribunale. Ma, in generale,
sono diverse le audizioni
di testi programmate in settimana
dal commissario Morsiani
che, sulla maxi inchiesta Bcs, sta
cominciando a tirare le fila: ieri
sentito un altro noto professionista
. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy