San Marino. Dalla Giunta di Castello 6mila euro per le famiglie in difficoltà

La Giunta di Castello di Borgo Maggiore comunica che nei giorni scorsi ha elargito tramite bonifico bancario un contributo pari a 6mila euro euro in favore della Caritas sammarinese al fine di sostenere in particolar modo le famiglie borghigiane in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria COVID-19″. 

“La metà dei fondi – aggiunge la Giunta in comunicato stampa servirà ad offrire buoni spesa presso gli esercenti del territorio e l’altra metà a sostenere le famiglie per pagare bollette, spese di vestiario, generi di necessità, etc. Tale somma deriva dalla devoluzione dei gettoni di presenza dei membri della ns. Giunta, del compenso del Capitano di Castello del primo semestre 2020 unitamente ai contributi al ns. Addetti mercati nei mesi di lockdown e contributi ai vari comitati feste delle frazioni del Castello non erogabili per il corrente anno. La Giunta coglie altresì l’occasione per informare che il mandato delle Giunte di Castello già terminato il 30/11/2019 è stato prorogato già per ben due volte e attualmente non è stata fissata alcuna data per la celebrazione delle nuove elezioni per il rinnovo dei Capitani e membri delle nove Giunte di Castello della Repubblica.

Tale fatto, prima imputabile alla non volontà politica di procedere con l’associazione in un’unica data  (election day del 08/12/2019) di celebrazione delle elezioni politiche generali e rinnovo Giunte di Castello poi ha incontrato le difficoltà del lockdown legate all’emergenza sanitaria COVID-19.
Nello spirito di servizio alla comunità, che sempre ci contraddistingue, abbiamo deciso di continuare il ns. servizio fino alla fine del corrente anno solare procedendo con la riapertura della Casa del Castello e delle sale pubbliche (ora nuovamente prenotabili e fruibili), la riorganizzazione e riapertura dei mercati (tradizionale del giovedì e Mer.lo. del sabato mattina), dei mercatini (dell’Antiquariato e Garage sale) e dell’assolvimento delle usuali funzioni della Giunta. Ci auguriamo, per il bene del buon funzionamento della ns. democrazia e per attrarre nuove forze “fresche” al servizio di Giunta, che si fissi al più presto la data di celebrazione delle nuove elezioni delle Giunte di Castello entro fine anno”. 

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy