San Marino. Ddc, ordine del giorno in materia di Ordine Pubblico

I Consiglieri di Democratici di Centro, Giovanni Lonfernini e
Pier Marino Mularoni, hanno presentato oggi un ordine del giorno in materia di Ordine Pubblico.

Il Consiglio Grande e Generale

Alla luce delle polemiche sollevatesi in questi giorni in merito alla proposta di addivenire alla nomina di un Comandante Unico delle Forze di Polizia;
Ritenuto che il tema dell’Ordine Pubblico, proprio per la sua natura, debba essere invece uno dei punti di discussione aperti al confronto con l’intero Consiglio Grande e Generale, nel rispetto della piena ed effettiva autonomia dei Corpi di Polizia;
Preso atto che il miglioramento ed il maggior coordinamento tra i corpi di Polizia si realizza solo ed esclusivamente con la piena ed effettiva previsione ed attuazione di indirizzi politici chiari, ma non ingerenti, nelle funzioni di comando dei Corpi di Polizia senza però dover costruire nuovi ruoli ‘calati dall’alto’ e difficilmente compatibili con le caratteristiche del nostro sistema;
Il Consiglio Grande e Generale dà mandato al Congresso di Stato di favorire la strada verso una maggiore e migliore collaborazione tra i Corpi di Polizia garantendo loro – in maniera imprescindibile – indipendenza ed autonomia nella loro specifica e singola funzione.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy