San Marino. Denaro sul Titano: le Fiamme Gialle chiedono spiegazioni L’informazione di San Marino

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Un questionario inviato dalle Fiamme Gialle per chiarire i rapporti a San Marino tra il 2009 e il 2014 / Soldi a San Marino, la Gdf chiede la giustificazione 

SAN MARINO. L’indagine “Torre d’avorio” passa alla fase due. Così la Guardiadi finanza, nella operazione tributaria al momento più estesa che le fiamme gialle stiano portando avanti, sta inviando ai contribuenti italiani lettere nelle quali chiede, a quelli che detengono soldi a San Marino, di giustificare, per il periodo tra il 2009 e il 2014, la provenienza di quei denari, stante il fatto che non hanno proceduto a fare la voluntary disclosure. (…)

Di fatto con l’operazione “Torre d’avorio” le fiamme gialle dicevano: riscontriamo il flusso di 22 miliardi verso San Marino. Sono oltre 21mila i rapporti che monitoriamo. (…)

Leggi l’intero articolo di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy