San Marino. Domani, 1° maggio, la Csu al Parco Ausa

La Centra Sindacale Unitaria invita i lavoratori di San Marino domani al Parco Ausa per festeggiare il 1° maggio e lottare per: 

uscire dalla crisi attraverso un qualificato progetto di
sviluppo
dell’economia basato sul lavoro e l’economia reale, e il
rafforzamento dello stato sociale e del sistema dei
diritti

– affermare piena trasparenza nel sistema bancario e
finanziario sammarinese, introducendo lo scambio automatico di
informazioni
fin da subito, per consentire la firma degli
accordi Italia, necessari per far
ripartire l’economia del paese;
con l’

– avviare il percorso per far entrare San Marino
nell’Unione Europea, per dare ai giovani, ai cittadini e alle
imprese nuove e più ampie opportunità di crescita, anche sul piano
culturale;

– una riforma fiscale all’insegna dell’equità, attraverso
nuovi strumenti capaci di accertare tutti i redditi e patrimoni;

…………………………….

Vedi comunicato Csu

 

Meteo San Marino di N. Montebelli  

Vignette di
Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia sammarinese

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy