San Marino: due uomini fermati per guida in stato d’ebbrezza

La Guardia di Rocca rende noto che, nel corso di alcuni controlli, due conducenti sono stati fermati per guida in stato di alterazione psico fisica.

“Si comunica che, con l’accertamento compiuto nella notte di ieri (22 dicembre), sono due i conducenti sammarinesi fermati negli ultimi giorni dai militari della Guardia di Rocca Distaccamento di Dogana per guida in stato di alterazione psico fisica dovuta all’assunzione di alcool.
Nei casi in specie ciò che ha fatto maggiormente riflettere è la rilevanza dei valori emersi dalle analisi del sangue che si attestano vicino ed anche sopra i 2,50 g/l..
Circostanze verificate, come detto, al confine di Dogana nella notte di ieri che hanno interessato un trentaquattrenne e poi, nel pomeriggio del 29 novembre u.s., nei pressi del confine di Cerbaiola in cui l’interessato è stato un quarantaduenne. In entrambe le situazioni i veicoli sono stati affidati a persone regolarmente patentate ed i documenti di guida sono stati ritirati e trasmessi al dirigente URA, per i provvedimenti di competenza.
Conducenti che sono stati denunciati alla magistratura per la violazione prevista e punita dall’articolo 57 comma 1 del D.D. 26.05.08 nr.81 (Codice della Strada) e successive  modifiche.”
-Il Responsabile del Distaccamento-
      -Serg.Magg. Livio Lettoli-
                                       [c.s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy