San Marino, Esami di Maturita’. Prove di italiano

Prove di italiano per l’Esame di Maturità nei  corsi liceali della Repubblica di San Marino (vedi foto di gruppo).

ESAME DI STATO – PRIMA PROVA : ITALIANO
Come da disposizione legislative, la prima prova prevede la somministrazione di sette tracce, divise in quattro tipologie.
PER LA  TIPOLOGIA A è stata sottoposta all’analisi dei candidati  un brano tratto dal cap. VII  del romanzo di Italo Svevo “La coscienza di Zeno”.  Il testo propone uno dei momenti più significativi della storia: Zeno, dopo aver appreso che il cognato Guido è morto suicida, decide di giocare in borsa per tentare di rimediare al disastro finanziario in cui  il defunto aveva lasciato la famiglia; a causa di questo pressante impegno egli però perde l’avvio del corteo funebre e finisce per accodarsi al funerale sbagliato. Nella traccia si richiede di analizzare la personalità del protagonista e il suo conflittuale rapporto con il cognato, il motivo per cui Zeno sbaglia funerale e l’origine della sua esultanza in un momento così doloroso. Negli approfondimenti i candidati devono riflettere sul ruolo della psicanalisi nel romanzo e sulla inettitudine come condizione ricorrente nel panorama letterario del primo Novecento.
La TIPOLOGIA B si articola in quattro argomenti e prevede che i candidati, anche rielaborando un corredo di documenti allegati alla traccia, svolgano un testo sotto forma di saggio breve o di articolo di giornale.
Argomento storico-politico: “BANALITA’ DEL MALE” E RESPONSABILITA’ STORICA
La traccia, a partire da una breve citazione di Hannah Arendt, richiede di riflettere sulle responsabilità personali dei gerarchi nazisti e sul diritto dei vincitori di giudicare e condannare i vinti. Si fornisce allo scopo una serie di documenti inerenti il processo di Norimberga, lo sterminio degli Ebrei e la figura di Adolf Eichmann.
Argomento socio-economico: LA CRISI DEL CAPITALISMO
Il testo richiede al candidato di illustrare i principali aspetti della crisi attuale, individuando le contraddizioni e le soluzioni auspicabili per creare modelli sociali alternativi e una nuova forma di capitalismo. Fra gli altri sono riportati documenti estratti da testi di J.S.Mill, S. Zamagni, R. F. Kennedy, J. Stieglitz.
Argomento artistico-letterario: STUPORE E MERAVIGLIA
La traccia invita il candidato a riflettere su questi atteggiamenti dell’uomo e sul loro ruolo di energia creativa nell’arte e nella vita.
Fra gli altri sono riportati testi da Dante, Leopardi, Baudelaire, Pascoli, D’Annunzio e opere di Friedrich, Cezanne e Segantini.
Argomento tecnico-scientifico: IL RUOLO DELLA SCIENZA E DELLA TECNICA NELLA CREAZIONE DI MODELLI DI SVILUPPO SOSTENIBILE
Per sviluppare l’argomento sono stati forniti, fra gli altri, testi di E. Pelizzetti e B. Buscema.
La TIPOLOGIA C  (tema di argomento storico) richiede al candidato di  presentare le fasi salienti delle due guerre mondiali e di esprimere il proprio giudizio riguardo all’interpretazione storica che considera i due conflitti come un’unica lunga guerra, una seconda “Guerra dei Trent’anni”.
La TIPOLOGIA D (trattazione di un argomento di carattere generale) offre alla riflessione il tema del valore del lavoro manuale
. (comunicato stampa)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy