San Marino. FSSI, per gli atleti doppio impegno internazionale

Si apre una settimana di appuntamenti internazionali per la Federazione Sammarinese Sport Invernali

Ad Andorra, da oggi e fino a giovedì, va in scena la 31esima edizione del Trofeo Borrufa, competizione internazionale per giovani sciatori che vede al via 200 atleti provenienti da 25 Paesi

Lo si apprende da una nota del CONS

A difendere i colori biancazzurri nelle discipline dello slalom speciale, slalom gigante e SuperG sono Matteo Giannini, Elia Carattoni, Rafael Mini ed Elia Stacchini, accompagnati dal tecnico Daniele Plebs dell’Unione Sportiva Asiago (USA), club di riferimento per la preparazione tecnica della squadra nazionale giovanile.

Si aprirà invece sabato, con la cerimonia d’apertura in piazza Unità d’Italia a Trieste, il Festival Olimpico della Gioventù Europea, nella sua versione invernale. A rappresentare San Marino nella delegazione del CONS guidata dal capo missione William Zanna, sarà l’atleta Mattia Beccari, che affronterà le gare di slalom e gigante. Riccardo Stacchini supervisionerà la spedizione dal punto di vista tecnico.
Beccari è reduce dal recente passaggio dalla Nazionale giovanile a quella maggiore. Dalla stagione 2022/2023 ha deciso di dedicarsi a pieno all’attività agonistica, trasferendosi presso lo Ski College di Falcade.
Nel suo percorso di avvicinamento all’EYOF ha affrontato, questo weekend, due gare di slalom gigante nell’evento FIS al passo San Pellegrino, dove ha migliorato notevolmente il suo punteggio internazionale.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy