San Marino fuori dalla black list

La Repubblica di San Marino è fuori dalla black list, su decisione del Ministro delle Finanze Fabrizio  Saccomanni. Vi era finita per decisione di  Giulio Tremonti.

Lo si apprende da un comunicato stampa dello stesso ministero.

Elemento determinante per la valutazione italiana è stata la ratifica, il 3
ottobre scorso, della “Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana ed
il Governo della Repubblica di San Marino per evitare le doppie imposizioni in
materia di imposte sul reddito e per prevenire le frodi fiscali”, nonché la
realizzazione di numerosi interventi di adeguamento sostanziale del quadro
normativo sanmarinese ai più avanzati standard internazionali in materia di
trasparenza e scambio di informazioni
.

Leggi il comunicato stampa del Ministero delle Finanze

Leggi anche:

Comunicato Partito Socialista

Intervento  On. Tiziano Arlotti (Deputato Pd)

Intervento  On. Emma Petitti   (Deputato Pd)

Comunicato Cdls

Comunicato Usl

Comunicato San Marino Bene Comune

Comunicato Congresso di Stato

Comunicato Sinistra Unita

Comunicato Anis

Comunicato Camera di Commercio

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy