San Marino. Gens Aquatica a podio a Viareggio

Ancora soddisfazioni arrivano in casa Gens Aquatica dal Meeting Internazionale di Viareggio Mussi-Femiano, grazie alla giovane ranista Giulia De Biagi, che con un eccellente crono 37.77, il suo migliore, conquista un bronzo importante che porta l’atleta sul podio in una gara prestigiosa come quella di Viareggio. Le nuotatrici del Titano sono scese nella stessa vasca con i grandi nomi del nuoto Nazionale, Magnini, Pellegrini che hanno rappresentato il nuoto dei Big, permettendo alle ondine sammarinesi di vedere il nuoto dei Campioni. Giulia si comporta molto bene anche nei 100 rana e con il tempo di 123.09 si piazza quarta seguita a ruota dalla bravissima compagna di squadra Eleonora Comanducci(123.42), arrivata quinta nei 50 rana e decima nei 100misti. Molto bene per la dorsista Carlotta Bulzoni che migliora di tre secondi, il suo tempo nei 100 dorso,112.46 e di un secondo i 50 dorso,34.3;brava Erica Fabbri che nei 50stile libero abbatte il muro dei 30 secondi, fermando il crono a 29.95;Elisa Rebosio abbassa il suo personale ancora di un secondo nei 100 stile libero 107.49 evidenziando lo stato di forma della squaletta. Si comportano molto bene anche Martina Ceccaroni  ed Elena Giovannini,  nei 50  e nei 100 stile libero.
Le atlete della Gens Aquatica in questa gara sono state accompagnate dal tecnico Federale Max Di Mito che all’interno del PROGETTO FEDERALE sta svolgendo un lavoro quotidiano di crescita ed in continua evoluzione con queste nuotatrici al loro primo anno di categoria Ragazzi.

La Gens Aquatica ringrazia e si ritiene molto soddisfatta dai risultati e dal Gruppo coeso e competitivo che il Tecnico sta formando e crede fortemente che Max Di Mito sia fondamentale perche’ il nuoto Sammarinese diventi stimolante e competitivo per il futuro. [c.s.]

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy