San Marino. Geometrie Sonore, vincono i The Bronze Bananas

The Bronze Bananas si aggiudicano la finale del concorso per band emergenti premio speciale Matteo Palmieri Geometrie Sonore 2017: questo il verdetto della giuria qualificata nell’ultima serata presieduta da Francesco Caprini, patron di Rock Targato Italia. Il genere pop/rock/beat ispirato alla musica anni 60 (Beatles, Beach Boys, Kinks), unito a un forte ed efficace utilizzo di cori, a una buona dose di simpatia e al grande carisma del frontman Francesco Giunchedi, hanno convinto la giuria di Geometrie Sonore 2017 che li ha decretati vincitori. In premio per loro un pacchetto promozionale nazionale del singolo su radio e media musicali, l’accesso di diritto alla finale nazionale della 29^ edizione di Rock targato Italia – la più importante manifestazione talent-scout che, oltre ad offrire l’opportunità ad artisti sconosciuti di mettersi in mostra, di farsi conoscere, li segue nella comunicazione e promozione della loro attività.

The Travel Mates, con il loro sound surf rock, si aggiudicano il premio della critica – assegnato dall’organizzazione del concorso – che darà loro diritto a esibirsi all’House of Rock di Rimini, mentre la rock band sammarinese dei Downfall quello della giuria popolare.

L’attrazione della serata è stato l’Iron Man Giovanni Sighinolfi che, nell’armatura da lui stesso progettata e costruita, si è aggirato tra il pubblico presente prestandosi a foto e a racconti. Come ospiti sono intervenuti la San Marino Comics che ha presentato in anteprima il trailer dell’evento comics realizzato da Thomas Righi che si svolgerà in Repubblica dal 25 al 27 agosto prossimi: il video, che ha molto emozionato il pubblico, è un capolavoro girato nel centro storico di San Marino, con l’utilizzo di effetti speciali e una soundtrack di grande impatto; e la solare Eleonora Morrea della Casa Editrice Le Follie Letterarie che ha presentato l’APP ‘Storie in coda’ che offre brevi racconti e audio racconti di tutti i generi e per tutti i gusti voluta e realizzata per riavvicinare le persone alla lettura.

La festa del Castello di Domagnano, il cui ricavato assieme a quello di Geometrie Sonore sarà devoluto quest’anno all’ASDOS, l’ASSOCIAZIONE SAMMARINESE DONNE OPERATE AL SENO SANT’AGATA, prosegue anche nelle serate di sabato e domenica.

L’appuntamento con Geometrie Sonore è per il prossimo anno. Stay rock!

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy