San Marino. Giallo sulla lettera delle toghe al Consiglio d’Europa

Giallo sulla lettera delle toghe al Consiglio d’Europa. Chiesto alla Reggenza di saperne i contenuti

Mentre si infervora sempre di più il dibattito politico sulla giustizia con il passare delle ore, Libera scrive alla Reggenza chiedendo di essere messa a conoscenza della lettera inviata dalla maggioranza dei magistrati del Consiglio giudiziario plenario al segretario generale del Consiglio d’Europa. Top secret i convenuti della missiva, ma si suppone che la stessa possa riguardare la preoccupazione delle toghe per le minacce all’indipendenza della Magistratura e all’equilibrio tra poteri costituzionali nella Repubblica di San Marino. (…)

Tratto da La Serenissima

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy