San Marino. I Biagioli a fianco degli avvocati d’ufficio

Protesta da parte dei Biagioli per i tempi troppo ristretti assegnati agli avvocati d’ufficio (Caterina Filippi per Marcello Biagioli e Dennis Beccari per Carlo Biagioli)  per studiare il fascicolo del processo che li riguarda.

Gli avvocati d’ufficio hanno frequentato  corsi di lettura ed apprendimento veloce? Si apprende che con provvedimento odierno il Commissario della Legge Felici ha concesso un rinvio della discussione finale nel ”Processo
Biagioli
” di una settimana per lo studio ed addivenire ad una ”approfondita conoscenza” del fascicolo ai nuovi difensori d’ufficio.
La circostanza provoca sconcerto.
Allorchè il Giudice Felici era divenuto assegnatario  del processo affermò di necessitare di ”notevole tempo” per la ”sola lettura” del fascicolo – all’epoca composto da 1900 pagine – come da allegata lettera di Felici del 16/03/2009 (Si ricorda che nell’anno 2009 dal mese di Marzo e per i successivi tre mesi il Giudice cessò di assumere gli ordinari provvedimenti nelle cause a Lui assegnate).
Ad oggi il fascicolo  è lievitato ad oltre 3600 pagine ed i giorni concessi ai difensori d’ufficio sono solo SEI.
Si lascia alla libera coscienza dei lettori ogni logica deduzione sul già denunziato ritenuto pregiudizio del Commissario della Legge Felici
.(Comunicato stampa)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy