San Marino, il caso Swer si complica

Ieri Gian Marco Marcucci, Segretario di Stato al Lavoro e Romeo Morri, Segretario di Stato alla Pubblica Istruzione, hanno affermato che la denuncia verso il collega Marco Arzilli, Segretario di Stato all’Industria, presentata dalla
Azienda Swer (avvocato Massimiliano Annetta) avrebbe

dovuto essere estesa all’intero Congresso di Stato in quanto organo collegiale.

La reazione dell’avv. Annetta arriva attraverso San Marino Oggi

Repentina la risposta dell’avvocato Annetta,
specie riguardo la scelta di presentare
denuncia nei confronti del solo
Arzilli, pur di fronte alla scelta collegiale
del congresso: ‘L’articolo 5 – comma terzo
– della legge costituzionale 183 del 2005
indica che è responsabile di tutti gli atti del
proprio dicastero il segretario di riferimento:
in questo caso Marco Arzilli – specifica
il legale -.

Se la decisione è stata presa
collegialmente, avrà valenza politica, non
certo giudiziaria.

Credo sia giusto commentare
gli atti giudiziari solo quando li si
conosce. Per il resto, abbiamo piena fiducia
nella magistratura. Valuterà lei come
procedere’.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy