San Marino. Il Consigliere Giovanna Ceccheti presenta un’interpellaza su “Timeline”

INTERPELLANZA

In attesa del “Piano Strategico per lo sviluppo del settore turistico”, proposto dalla società “JFC” di Faenza, un progetto dal costo di €139.000=, il quale da alcune indicazioni (in realtà già proposte in passato) per il rilancio del turismo a San Marino, attraverso una serie di interventi prioritari tendenti a dare un forte impulso ad un settore vitale della nostra economia, il Segretario di Stato competente, nell’ambito delle iniziative promosse nel centro storico della Capitale, ha dato avvio alla prima edizione di “Timeline” prodotto ed organizzato dalla Cinephil San Marino.
La manifestazione si è svolta nel mese di luglio, più precisamente nei giorni 27-28-29, ed ha voluto riportare alla memoria, attraverso un nuovo evento di grande attrattività, non solo per i Sammarinesi, ma soprattutto per i tanti turisti che visitano il nostro Paese, la storia della nostra Repubblica attraverso la ricostruzione delle diverse epoche storiche sammarinesi.
Un progetto, dunque, non discutibile sotto l’aspetto culturale e/o turistico, ma del quale non si conoscono i retroscena che hanno portato il Segretario di Stato Michelotti ad adottare le delibere n. 23 del 5 aprile e n. 23 del 21 maggio 2018 ed i motivi che hanno indotto al pagamento del biglietto di ingresso.
Pertanto, con la presente interpellanza chiedo al Segretario di Stato per il Turismo di conoscere:

a) se la decisione di dare corso a tale progetto è una scelta condivisa, attorno un tavolo, con l’ufficio di Stato per il Turismo ed altre realtà private del settore, oltre alla società Cinephil;
b) considerato che l’evento è stato proposto ed interamente ideato ed organizzato da una Società di diritto privato e che nella delibera n. 23 del 21 maggio si è previsto ed allegato una bozza di contratto di collaborazione e relativi allegati, chi ha stilato e sottoscritto tale accordo;
c) chiedo di avere a disposizione copia del contratto e relativi allegati;
d) il costo complessivo della manifestazione;
e) il motivo che ha portato la Segreteria di Stato, attraverso la delibera n. 23 del 21 maggio 2018, a concedere un contributo di €180.000,oo= (Centottantamila) alla società Cinephil San Marino;
f) se per tale importante ed imponente iniziativa ci si è avvalsi di sponsorizzazioni e, in caso di risposta affermativa, quali;
g) l’ammontare totale dell’incasso delle tre serate, suddiviso per serata;
h) se tali incassi sono stati introitati dallo Stato e/o incassati dalla Società Cinephil;
i) se il Segretario di Stato per il Turismo ritiene soddisfacente o ancor meglio ottimale la manifestazione “Timeline” e se ritiene di proseguire tale iniziativa, anche per il prossimo anno, ideata e proposta da Cinephil San Marino.

Giovanna Cecchetti – Consigliere Indipendente

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy