San Marino. Il dottor Costa ospite a Villa Manzoni

SAN MARINO. Appuntamento stasera alle ore 21, a ingresso libero, a Villa Manzoni con il dottor Costa, l’inventore della “clinica mobile”. Il poeta della medicina. Così l’hanno chiamato i fans che lo seguono anche sui social media. O forse un mago. Del resto è lui ad affermare, dopo un incidente rocambolesco: “Sarà in pista tra due giorni”. Non c’è motociclista che non gli debba gratitudine e riconoscenza, perché correndo in pista, a velocità supersoniche, purtroppo gli incidenti capitano. Anche gravissimi. Ma lui è sempre lì, con il su staff, pronto ad intervenire con assoluta competenza, e un cuore grande così, a prestare il primo soccorso. 

E’ lui l’inventore della “Clinica mobile” una struttura in grado di essere trasportata ovunque con presidi medici all’avanguardia, e che rappresenta la struttura sanitaria di riferimento nel mondo delle gare motociclistiche, sia MotoGP, sia Superbike. Quante vite salvate! Quanti incidenti gravi risolti in breve tempo! Il dottor Costa, un nome famoso in tutto il mondo, sarà ospite del salotto letterario di Villa Manzoni per parlare della sua incredibile esperienza professionale e di vita, del suo rapporto con i piloti e con i fans, del suo amore per la vita.

Sarà una serata anche a sfondo umanitario, impegno sempre presente nell’opera dell’Ente Cassa Faetano – Fondazione Banca di San Marino, che promuovel’iniziativa. Il dottor Costa infatti metterà in vendita il suo libro dedicato a Simoncelli: “La Vittoria di Marco” 400 pagine, 198 fotografie, Fucina Editore, il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione dedicata al pilota scomparso. A tutti gli acquirenti sarà offerto in omaggio il suo libro su Zanardi dal titolo: “Alex guarda il cielo” (Fucina Editore). 

[c.s. Villa Manzoni]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy