San Marino. Il governo salta via del Voltone

Il governo salta via del Voltone

Il Governo a fine maggio quasi per intero – tanto era folta la delegazione – si è trasferito a Roma per sondare, fra l’altro, la possibilità per il nostro sistema bancario di operare fuori territorio. Il Paese è rimasto scottato dalla esperienza, disastrosa, della Piazza Finanziaria che, attorno al 2000, ha calamitato, qui, mariuoli di mezzo mondo e quei di Banca Centrale (Bcsm) si sono messi a fornire “collaterale assistenza” (giudici Conto Mazzini) anziché svolgere con rigore e competenza il loro compito di vigilanza. A Roma si è parlato di un nuovo rapporto con l’Europa, nel settore della vigilanza finanziaria, col Presidente del Consiglio Mario Draghi e col Ministro dell’Economia Daniele Franco. Ne hanno riferito i Segretari di Stato Luca Beccari e Marco Gatti. Senza citare Bcsm (…)

di Marino Cecchetti

Articolo tratto da L’Informazione

Leggi l’articolo integrale di Marino Cecchetti pubblicato dopo le 23

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy