San Marino. Il Movimento Rete sulle recenti visite dei Segretari agli Esteri e alle Finanze a Roma e a Bruxelles

Intervento del movimento civico Rete sulla Cosa pubblica e gli interessi privati. Questu’ultimi, come sostiene il movimento, stanno accerchiando la ‘cosa pubblica’, smantellando lo stato sociale ai danni dei cittadini sammarinesi.

Il Segretario per gli Affari Esteri Valentini e quello per le Finanze Felici incontrano Josè Manuel Barroso, Presidente della Commissione Europea, incassano i complimenti per la Convenzione Monetaria e formulano auspici di vario genere per l’integrazione di San Marino in Europa. I due Segretari sottolineano, nel comunicato stampa ufficiale, l’atteggiamento contraddittorio dell’Italia, che continua a mantenere San Marino in black list, a fronte dei numerosi passi avanti e dell’apprezzamento manifestato invece dall’Europa. E’ un problema amministrativo, dice il Segretario DC Marco Gatti in tv, non certo un problema politico.

Leggi Comunicato, Movimento Rete


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy