San Marino. Il Patto: analisi dopo dimissioni in Banca Centrale

L’Esecutivo di Patto per San Marino si è riunito per prendere in esame la situazione venutasi a creare in Banca Centrale a seguito delle dimissioni del presidente e del direttore, cui si sono aggiunte quelle di Luciano Murtas, componente del Coordinamento della Vigilanza.
Troppe vicende, in questi anni, lasciavano presupporre un’insufficienza nell’operatività di Banca Centrale (Asset Banca, Banca del Titano, Carisp…sono solo alcuni esempi); insufficienze che hanno portato a considerare la necessità di un intervento sulla vigilanza, dove per altro in questi anni si sono evidenziate anche carenze strutturali alle quali chi doveva farlo, non ha mai posto rimedio.
Leggi il comunicato del
Patto per San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy