San Marino. Il Psd interpella, riforma pa

GRUPPO CONSILIARE DEI SOCIALISTI E DEI DEMOCRATICI
INTERPELLANZA
Nella giornata di oggi il Consigliere Marino Riccardi ha presentato alla Segreteria Istituzionale una interpellanza dal seguente contenuto:
“Alla luce dei contenuti del programma di Governo in relazione alle finalità ed agli obiettivi della riforma della Pubblica Amministrazione;
in relazione ai contenuti, agli strumenti, ai tempi ed alle modalità di attuazione di quanto prescritto nelle leggi di riforma recentemente approvate;
in considerazione delle esigenze di coerenza ed organicità di approccio per le assunzioni nella Pubblica Amministrazione e dell’intero settore pubblico allargato;
con riferimento alle norme contenute nell’ allegato A, Titolo VII, Capitolo II, della Legge 17 settembre 1993 n.106 – Dotazione Organica dei Dipartimenti, Settori Autonomi ed Enti Autonomi dello Stato – ad oggi non ancora modificata da successivi interventi normativi in ambito di Pubblica Amministrazione;
tenuto conto delle disposizioni contenute nella circolare del 16 febbraio 2009 prot.0697/2009/ES/arf dove veniva espressamente richiesta la ricopertura di “…n.1 posto temporaneamente vacante di “Esperto Ufficio Industria, Artigianato e Commercio – Dipartimento Attività Produttive liv.8 -, l’interpello è rivolto al personale già dipendente del Settore Pubblico Allargato, in Ruolo o incaricato a tempo indeterminato a Contratto Privatistico, in possesso dei titoli di studio previsti dalla legge n.106/1993 (allegato A. Titolo VII, Capitolo II): Laurea in Discipline Giuridiche, Economiche e Sociali. Diploma di Scuola Media Superiore con 5 anni di esperienza nei settori economico-amministrativi….;
interpello il Governo
per conoscere:
 la motivazione per la quale è stato richiesto dal Dirigente dell’Ufficio Industria Artigianato e Commercio la ricopertura temporanea nell’ambito della mobilità volontaria di n.2 posti temporaneamente vacanti di “Esperto Ufficio Industria, Artigianato e Commercio – Dipartimento Attività Produttive (ora Dipartimento Economia) , con riferimento alla legge di cui sopra, omettendo i soggetti in possesso dei titoli di Diploma di Scuola Media Superiore con 5 anni di esperienza nei settori economico-amministrativi, anche in considerazione che per la sostituzione interna al medesimo ufficio solo qualche mese prima era stata chiesta ai dipendenti in organico di tale ufficio la disponibilità alla ricopertura dei posti a personale in possesso dei requisiti previsti per legge che ricomprendevano anche il possesso di Diploma di Scuola Media Superiore con 5 anni di esperienza nei settori economico-amministrativi;

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy