San Marino. Incontro con l’Ambasciatore di Palestina in Italia

L’Ambasciatore di Palestina in Italia, S.E. Mai Alkaila, è stato ricevuto oggi dal Segretario di Stato agli Affari Esteri, Nicola Renzi, a Palazzo Begni.
 
S.E. Alkaila ha dettagliato la situazione in corso nella Regione del Medioriente, esprimendo il punto di vista palestinese circa gli accadimenti degli ultimi anni. Ha fatto riferimento alle ripetute violazioni del diritto internazionale, per le quali lo scorso maggio la Palestina ha presentato denuncia al Consiglio di Sicurezza. 
 
Un’esposizione particolarmente toccante di vicende che coinvolgono territori da cui ha origine la civiltà e il credo monoteistico e che oggi diventano espressione di un paradosso: luoghi vocati a diffondere un messaggio di pace e di speranza diventano oggetto di contrasto e di martirio.
 
Renzi ha rappresentato l’attenzione costante del Paese nei confronti dell’evolversi dell’annosa situazione israelo-palestinese. “Un compito fondamentale di San Marino nel panorama internazionale – ha riferito – è proprio quello di incoraggiare e favorire un dialogo costruttivo fra le parti, che porti alla migliore soluzione possibile del conflitto in corso”. San Marino esprime al suo interno differenti sensibilità sul tema, tutte volte a individuare il miglior esito possibile e, nel campo della cultura, proprio nel gennaio scorso ha accolto la fotografa palestinese Nidaa Badwan, che attraverso le immagini esprime la propria protesta sotto forma di arte.
 
Nel colloquio, che ha toccato numerosi ambiti e questioni di rilevanza internazionale, da parte dell’Alto Diplomatico l’auspicio di incrementare le relazioni tuttora esistenti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy