San Marino. Intervista a Marco Gatti: ‘e’ stata un’indagine, per motivi di tempo, parziale’. San Marino Oggi

Marco Gatti, nipote del ben più noto Gabriele Gatti, fa il punto della situazione, valutando parziale la relazione antimafia e per le elezioni dell’11 novembre è già sicuro che la nuova coalizione “San Marino Bene Comune” potrà vincere, scontrandosi con quanto rilasciato ieri da suo zio.

Franco Cavalli di San Marino Oggi: Chiusa la lista in casa Dc, ribadita la forza dell’alleanza col Psd e del percorso senza Upr /
Antimafia, Marco Gatti: “Non
vogliamo lasciare nessun dubbio”
/
“Scelti candidati competenti che possono dare un contributo fattivo al Paese”

(…) Claudio Podeschi ha valutato come non opportuno affrontare una campagna elettorale in cui in molti la incentreranno sullo scontro personale anche strumentale, mentre oggi serve invece far capire alla gente le cose che ci sono da fare e che si è in grado di fare. Per assurdo tutte le cose positive fatte da Claudio
Podeschi nella sua segreteria, e sono molte, non sarebbero state neanche considerate perché l’attacco avrebbe esclusivamente riguardato la sua persona”.


E sulle recenti dichiarazioni di alcuni testimoni ascoltati dalla commissione?

“Sulla commissione noi siamo stati molto fermi in Consiglio Grande e Generale affinché l’ordine del giorno prevedesse – nella prossima legislatura – l’indicazione di andare verso il completamento di quella che è stata un’indagine che, sicuramente per motivi di tempo, è stata parziale, come indicato dalla commissione stessa. Non vogliamo lasciare nessun dubbio e vogliamo anche che coloro che sono stati chiamati in causa abbiano la possibilità di spiegare le loro ragioni”.

Capitolo Upr: suo zio dichiara che senza di loro non vincerete

“Il Pdcs è da sempre prima forza nel Paese perché è espressione di una base e risponde ad essa, e già da tempo la nostra base sta dicendo che il percorso con l’Upr non ha niente di nuovo, quindi non interessa. Posizioni diverse sono assolutamente legittime, ma la dirigenza della dc intende rispettare pienamente gli indirizzi che arrivano dai propri aderenti perché non rispettarli significa essere lontani da loro”.

A chi sostiene che ora rischiate di andare al ballottaggio, cosa risponde? “Non credo più alle favole da tempo. Questi sono semplicemente i tentativi di chi è debole e cerca di creare una qualche difficoltà.

(…) L’intesa con il Psd quindi è più che salda…

“Oggi condividiamo un percorso comune il cui obiettivo è dare risposte veloci e concrete ai problemi del Paese. Ieri (domenica n.d.r.) io, Gerardo Giovagnoli e Marco Arzilli, invitati alla festa del Pd di Montegrimano, abbiamo spiegato che questa scelta è per far crescere il Paese superando le divisioni ideologiche, e lo stesso Pd, condividendo, ha augurato alla nostra coalizione la vittoria”.

 

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

 

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy