San Marino. Istanze disabilità: La bocciatura è intenzione di affrontare con organicità la tematica

Istanze disabilità: La bocciatura è intenzione di affrontare con organicità la tematica

La Dc spiega l’approccio alle richieste dei cittadini. Sul fine vita centrale la donazione degli organi

La Democrazia cristiana fa il punto dopo la prima settimana della sessione consiliare che riprenderà lunedì. Intanto sono stati trattati temi di ordine sociale e diritti civili, in particolare stimolati dalle Istanze d’Arengo. La Dc, nella conferenza stampa di ieri, cui erano presenti il neo vice segretario Manuel Ciavatta, il capogruppo Francesco Mussoni e i consigliere Francesca Civerchia e Lorenzo Bugli, ha tenuti ha specificare la propria posizione, spiegando come si procederà. In particolare sulla Istanza d’Arengo sul fine vita o “si farà leva sui punti in comune per colmare vuoti normativi su questioni imminenti, come la donazione degli organi, un grande atto di solidarietà che a San Marino ancora non ancora normato”, ha spiegato Manuel Ciavatta. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy