San Marino. L’Unas chiede ai Segretari di Stato un supporto per i titolari di licenze individuali

Unas ha scritto una nuova lettera ai Segretari di Stato per segnalare le difficoltà dei titolari di licenza individuale e per chiedere un incontro.

“Come già segnalato con nostre inviate già nei primi giorni di marzo 8ns. del 3 e dell’11, quando l’emergenza era ancora agli albori – scrive l’UNAS -, riteniamo che i titolari di licenza individuale non abbiano potuto beneficiare di alcun supporto, specialmente coloro che alla luce della emergenza sanitaria hanno subìto la chiusura obbligatoria della propria attività, mentre i dipendenti ed i titolari di società, dipendenti di sé stessi, in virtù della CIG causa 4 e della relativa contribuzione figurativa pur ridotta, hanno avuto accesso agli ammortizzatori sociali dettati dalla straordinarietà del momento”. 

e aggiunge 

“Confidiamo che questi soggetti per il periodo di chiusura obbligatoria, possano beneficiare di un indennizzo mensile forfettario pari al valore della pensione minima, eventualmente da ricevere in forma di credito d’imposta e/o credito contributivo da utilizzare già per i pagamenti relativi alle scadenze di agosto relative all’esercizio 2019.”

e conclude scrivendo 

“Auspichiamo che possa concederci un incontro via ZOOM in cui una delegazione del nostro Direttivo, possa meglio illustrare questa proposta e segnalare le difficoltà che ad oggi i nostri associati riscontrano nell’accesso al credito”.

Leggi la lettera integrale

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy