San Marino. Macchinari per la riabilitazione dei cardiopatici, Segreteria Sanità: ‘Saranno utilizzati al più presto’

La segreteria di Stato per la Sanità, in una nota, spiega che il segretario Mussoni, venuto a conoscenza della vicenda inerente all’inutilizzo dei macchinari destinati alla riabilitazione dei pazienti cardiopatici, donati dall’Associazione Cuore-Vita all’ISS, ha incaricato il direttore Generale dell’Ente a provvedere affinché vengano al più presto messi al servizio dei pazienti.

A causa di una controversa indicazione per il loro utilizzo, i macchinari sono stati provvisoriamente sistemati presso il Centro sanitario dell’Atlante di Dogana. “Non possiamo tenere inutilizzati preziosi macchinari che possono apportare benefici alla collettività”, ha dichiarato il Segretario di Stato alla Salute, Francesco Mussoni. “Bisogna evitare che casi come questi si ripetano. A volte, purtroppo, inutili incomprensioni o strumentali divergenze possono diventare focolai di inefficienza. Un rischio che l’ISS non può né vuole mai più correre, mi prodigherò affinché la risposta sia immediata”. [c.s.]

Segreteria di Stato Sanità e Sicurezza Sociale

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy