San Marino. Meteo: un’altra settimana in compagnia dell’Anticiclone, dopo l’Epifania le perturbazioni atlantiche

Un’altra settimana in compagnia dell’Anticiclone mentre la nebbia questa mattina la fa da padrona su gran parte della Pianura Padana e della pianura romagnola. Salendo di quota, la nebbia lascia il posto al cielo sereno e a valori termici molto gradevoli,  è in atto dunque un’ inversione termica, più freddo in pianura sotto lo strato di nebbia e più mite in quota.
Questa settimana sarà la falsa copia di quella appena trascorsa, continua la stasi anticiclonica caratterizzata da nebbia in pianura e sole in quota, con passaggio veloce di nuvolosità senza precipitazioni. La temperatura si manterrà sopra la media, con un leggero calo nei prossimi giorni, ma sempre su valori decisamente miti per la stagione.
A partire dal 8/9 gennaio le perturbazioni atlantiche inizieranno a scalfire questa imponente struttura anticiclonica e si faranno via via strada verso l’Italia e San Marino, dunque aumenterà la nuvolosità e la probabilità di pioggia. Discese artiche, polari o buriana per ora non vengono prese in considerazione dai principali modelli previsionali nemmeno sul lungo termine (fino al 15 gennaio), dunque la temperatura si manterrà saldamente sopra lo zero ancora per molto.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy