San Marino. Movimento Rete: interpellanza in merito all’accertamento dei crediti

Interpellanza del movimento Rete in seguito alla volontà del governo di tassare i lavoratori dipendenti e considerando la discordanza tra redditi dichiarati e stile di vita di alcuni personaggi pubblici e professionisti della Repubblica.

visto il Decreto Delegato 137/2006 “”Modalità di impiego delle risorse di cui al capitolo 1-3-2404 ”Fondo per interventi a favore dei nuclei familiari per politiche di sostegno e di perequazione previdenziale” ;

visto l’art. 3 del Decreto Delegato 137/2006 che prevede l’istituzione di una Commissione per la Valutazione composta dai sei membri, di cui cinque delegati dalle Segreterie d Stato e uno dalle Giunte di Castello;

 

il Movimento RETE interpella il governo per conoscere:

 – quali sono le procedure per l’accertamento dei redditi di chi opta per il regime forfetario, i lavoratori autonomi, i liberi professionisti, gli imprenditori e tutti i coloro che non risultano come lavoratori dipendenti

– quali sono gli uffici incaricati ad accertare i redditi 

– quanti controlli sono stati fatti negli ultimi dieci anni e con quali risultati

– (…)

 

Leggi il comunicato Rete

 

 


 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy