San Marino, nuovo fronte della Gdf da Milano

Secondo la Tribuna Sammarinese ‘l’operazione della GdF di Corsico milanese apre un nuovo fronte alle indagini fiscali in cui è coinvolto San Marino.

Non si
tratta dei casi eclatanti
di false fatturazioni
per operazioni inesistenti,
ma di una nuova
situazione che mette
in luce un nuovo
campo operativo della
GdF nei confronti dei
paesi a fiscalità privilegiata.

Quando l’azione
economica non pare
giustificata e si riferisce
al trasferimento
di ricavi in un territorio
a fiscalità privilegiata,
può scattare l’azione
ispettiva e la denuncia.

Il caso colloca il
Titano in una sorta di black list
dei Paesi in cui non è possibile produrre ricavi commerciali.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy