San Marino Oggi. Aborto: bocciata la depenalizzazione

San Marino Oggi: Oltre alla maggioranza, contrario anche l’Upr, a favore della depenalizzazione Ps, Su, C10 e Rete / Istanze, bocciata la richiesta di depenalizzare l’aborto / Approvato un odg per non perseguire chi va ad abortire in paesi dove è legale

SAN MARINO. E’ stata respinta in serata, dopo un lungo dibattito, l’Istanza d’Arengo che chiedeva la depenalizzazione dell’interruzione volontaria di gravidanza. Ieri in Consiglio infatti è proseguito l’esame delle Istanze d’Arengo presentate alla Reggenza, che sono state tutte bocciate. Lo scontro maggiore durante il davvero lungo dibattito sulla richiesta di depenalizzare l’aborto, che alla fine è stata respinta rispettando quindi il parere contrario indicato da governo e maggioranza. Dai banchi di Bene Comune è stato però proposto un ordine del giorno per stabilire di non perseguire chi ha abortito nei Paesi dove era legalmente permesso. Nel testo, approvato poi con 29 voti favorevoli, 22 contrari e 1 astenuto, si ribadisce l’inviolabilità della dignità umana e si mettono sullo stesso piano madre e nascituro. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy