San Marino Oggi: De Angelis su Shoya Tomizawa

Si legge su San Mairno Oggi: Alex De Angelis non riesce a
capacitarsi della

morte di Tomizawa,
che ha involontariamente
causato investendolo durante
la gara della Moto2. Il pilota di
Domagnano, tornato in pista
grazie al team Jir, si è subito
reso conto della gravità dell’accaduto,
viste le sue dichiarazioni
in diretta agli inviati Mediaset
appena rientrato al paddock.
“Mi è caduto davanti in un
punto in cui si sfiorano i 250
km/h, ho fatto il possibile per
evitare lui e puntare sulla moto’ (…)
‘Sono
veramente distrutto per quanto
accaduto a Shoya.
Sono vicino
alla sua famiglia e a tutti quelli
che gli hanno voluto bene –
afferma il sammarinese -. in
momenti come questo passa
tutto in secondo piano’.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy