San Marino Oggi. Giochi, crediti e finanziamento ai partiti: muro contro muro in Consiglio

Franco Cavalli – San Marino Oggi: Il dibattito sulla Finanziaria fermo per tutto il pomeriggio all’articolo 15 sui costi della politica / Muro contro muro su giochi, crediti e finanziamento ai partiti / Respinti tutti gli emendamenti a parte due ritirati

SAN MARINO. Sono tre sostanzialmente i temi che hanno monopolizzato l’attenzione dell’Aula di Consiglio ieri durante la discussione sulla legge di bilancio: Giochi, azioni di responsabilità per chi ha debiti con lo Stato e finanziamento pubblico dei partiti. Sulla questione giochi, scaturita dal dibattito sul bilancio della GdT, interviene soprattutto Intesa per il Paese con Paride Andreoli (Ps), Giovanni Lonfernini e Marco Podeschi (entrambi Upr) che ricordano la discussione che si dovrà avviare per il loro Odg oltre che per una interpellanza sul Lounge Bar e sul gioco on line. “Serve un riequilibrio perché i ricavi sono in calo – ha chiuso il dibattito il segretario di Stato per le Finanze Claudio Felici -. Nel decreto ci saranno nuovi livelli per le giocate, nuove modalità di gioco e si affronterà la questione della seconda sede per il poker sportivo. (…) Il dibattito si è poi incagliato nel pomeriggio sull’articolo 15 e i vari emendamenti presentati dalle opposizioni sull’articolo relativo al finanziamento pubblico ai partiti. Un dibattito che ha visto numerosi interventi e anche molta confusione in Aula, con la Reggenza impegnata più volte a richiamare i Consiglieri al proprio posto e ruolo. Tutto il pomeriggio è stato dedicato a tale comma fino alla chiusura dei lavori prima della ripresa in notturna. Alla fine tutti respinti gli emendamenti della minoranza. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy