San Marino, parla Roberto Marchetti di Bankitalia Bologna

Il dr. Roberto Marchetti, direttore della sede di Bologna della
Banca d’Italia, a margine della conferenza stampa sull’economia dell’Emilia-Romagna nel 2008, ha fatto il punto anche sui rapporti col sistema finanziario della Repubblica di San Marino (dodici banche
e sessanta tra finanziarie, fiduciarie, società di gestione, compagnie d’assicurazioni).

Quello italiano e quello sammarinese non possono, a suo avviso, che essere due sistemi nettamente separati in quanto appartenenti a due Stati uno Ue e l’altro non Ue.
Quello firmato nei giorni scorsi
fra banche sammarinesi ed istituti intermerdiari italiani (Iccrea, Icbpi e altri) per assicurare alle prime la operatività ordinaria è solo un inizio: si è in attesa di rapporti stabiliti in via definitiva fra i due Stati
attraverso protocolli d’intesa, ma al momento non ci sono‘.
Il dr. Marchetti si riferisce agli accordi di cooperazione economica, collaborazione finanziaria e contro le doppie imposizioni che sono in via di definizione?

Vedi l’articolo di Dire sulle affermazioni di Roberto Marchetti

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy