San Marino per due giorni capitale del turismo mondiale

SAN MARINO OSPITA I DIRIGENTI DEL TURISMO EUROPEO

A Centro Congressi Kurssal l’8 e il 9 Ottobre si terrà la 75.esima Assemblea Generale

dell’ European Travel Commission

La Repubblica di San Marino ospiterà mercoledì e giovedì prossimi (8 e il 9 Ottobre) l’Assemblea Generale dell’European Travel Commission e cioè la Commissione Europea del Turismo, fondata nel 1948, che celebrerà quest’anno proprio a San Marino il 60° anniversario della sua fondazione.

L’E.T.C., che riunisce attualmente 39 paesi europei (ultimi entrati San Marino e Montenegro), si occupa di promuovere l’Europa e i Paesi membri dell’Organizzazione, quale destinazione turistica nei mercati del turismo extraeuropeo, principalmente USA, Cananda, America Latina, Giappone e Cina. L’E.T.C. ha sede a Bruxelles ed è presieduta dall’austriaco Arthur Oberrascher, il Segretario Generale è l’inglese Rob Franklin.

L’E.T.C. utilizza quasi esclusivamente lo strumento del web per la promozione turistica, infatti, l’Unione Europea ha affidato proprio all’ETC la gestione del sito: www.visiteurope.com in cui tutti i Paesi membri hanno un proprio spazio e possono inserire notizie ed informazioni su eventi e promozioni.

I LAVORI A SAN MARINO

I lavori dell’Assemblea si terranno presso il Centro congressi Kursaal ed inizieranno l’8 ottobre alle ore 11,00 con il saluto del Segretario di Stato per il Turismo Antonello Bacciocchi.

Il giorno successivo sarà interamente dedicato al seminario sul Cambiamento Climatico (on Climate Change) dove verrà fatto il punto su questa tematica di grande interesse internazionale e su come le organizzazioni nazionali del turismo possano concretamente fronteggiare il problema del cambiamento climatico annesso ai flussi del turismo mondiale.

L’organizzazione dell’Assemblea Generale dell’E.T.C. è per San Marino un evento molto importante che testimonia la forte attrattiva della Repubblica e la sua presenza attiva e dinamica all’interno delle Organizzazioni Internazionali del Turismo.

Per l’occasione saranno presenti a San Marino i rappresentanti di circa 23 Paesi, con l’eccellente presenza di 48 delegati tra cui direttori generali del turismo di vari enti di promozione nazionale del turismo.

Per l’occasione si è attivata la cooperazione e il sostegno dell’A.P.T.Servizi della Regione Emilia Romagna che, in occasione del 150°anniversario del Grand Hotel di Rimini, ospiterà i delegati per la cena di chiusura.

Il programma di eventi collaterali dedicato ai delegati è intenso e prevede la visita al centro storico di San Marino, dei monumenti, ed una colorata esibizione del gruppo degli sbandieratori della Federazione Sammarinese Balestrieri e Sbandieratori.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy