San Marino. Presentato emendamento al “Milleproroghe” per risolvere il “caos targhe”.

“A quanto si apprende, ieri è stato presentato un emendamento al Decreto ‘Milleproroghe’ per le targhe estere ed il divieto di circolazione per i lavoratori frontalieri in territorio italiano con mezzi targati Monaco e San Marino.

Il testo – si legge in alcune testate liguri, che riportano la dichiarazione di Roberto Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemeli – mira a risolvere il problema che attanaglia, da più di un anno, i lavoratori frontalieri mettendo a rischio centinaia di posti di lavoro e di fatto bloccando un intero settore lavorativo che è quello degli autisti. Il testo prevede la possibilità di condurre mezzi targati estero, inclusi paesi extra europei, per uso lavorativo.

«In quest’anno ci siamo battuti per risolvere questo problema – spiega Parodi – grazie all’intervento e il sostegno dato dal Sindaco di Imperia Claudio Scajola ed abbiamo iniziato una collaborazione con l’onorevole Giorgo Mulè (Forza Italia). Con Mulè, membro della commissione trasporti, ci siamo sentiti spesso e insieme a lui ed al suo staff siamo arrivati ad un testo condiviso»”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy